Podcast

Come Capire il Proprio Target

by Tatiana

Podcast

Come Capire il Proprio Target

By Tatiana

Quanto conoscete i vostri clienti? Poco, tanto o niente? Molte aziende non conoscono abbastanza i propri utenti e non hanno mai fatto (o non sanno come fare) un vero studio del proprio target. Una piccola azienda che sbarca nel mondo dell'ecommerce senza avere una visione chiara delle caratteristiche del proprio target è destinata a fallire. Perché vendere a tutti significa vendere a nessuno. Ma come si fa a definire il proprio target? Oggi parliamo proprio di questo.

#007: Come definire il proprio cliente ideale?

Tatiana:

Quanto conoscete i vostri clienti? Poco, tanto o niente? Molte aziende non conoscono abbastanza i propri utenti e non hanno mai fatto (o non sanno come fare) un vero studio del proprio target. Una piccola azienda che sbarca nel mondo dell'ecommerce senza avere una visione chiara delle caratteristiche del proprio target è destinata a fallire. Perché vendere a tutti significa vendere a nessuno. Ma come si fa a definire il proprio target? Oggi parliamo proprio di questo. 

Prima di iniziare una piccola premessa.  

Hai un'idea ecommerce ma non sai da dove partire? Ho creato questa checklist che  ti aiuterà a capire quali sono le attività essenziali per avviare il tuo negozio online. Dalla pianificazione, allo sviluppo, design e marketing. Non solo potrai chiarirti le idee su come iniziare ma nel caso in cui dovessi decidere di aprire il tuo sito ecommerce potrai tenere sotto controllo tutte le attività di lancio. E possibile scaricare la checklist su 123ecommerce.net/lista

Vi è mai capitato di parlare a qualcuno del vostro prodotto fantastico e suscitare in altri solo la noia mortale? Ognuno ha i suoi gusti e interessi e ciò che è bello per voi non è detto che sia bello per gli altri. Target audience, target di riferimento, mercato di riferimento che cos’é? Per chi non fa marketing tutti i giorni potrebbe essere un termine sconosciuto. Il target è il gruppo di persone che acquisterà i vostri prodotti con più probabilità e questo gruppo ha alcune caratteristiche in comune come genere, sesso, età, abitudini, comportamenti, interessi.  Individuare correttamente il cliente ideale ci aiuterà ad indirizzare meglio il nostro marketing e ottimizzare i costi pubblicitari.  

Facciamo qualche esempio. 

Per un fotografo di matrimoni il target di riferimento potrebbero essere i giovani appena fidanzati nella propria città di riferimento, i corsi di yoga online sono più indirizzati agli abitanti degli grandi metropoli con poco tempo a disposizione e che fanno i lavori stressanti, shop dei prodotti siciliani è per chi ama i prodotti genuini e di provenienza italiana, ecc. 

Chi ha già un negozio fisico potrebbe avere un grande vantaggio. Perché conosce già molte cose sui propri clienti. Il primo passo è annotare le caratteristiche dei clienti attuali. 

Dopodichè studiamo il profilo delle persone che interagiscono con i nostri canali social media. Social media infatti è un ottimo strumento per individuare al meglio il proprio target.  Se non state facendo advertising su Facebook che è il modo migliore per ottenere molte informazioni sul proprio target è possibile comunque trarre alcune caratteristiche in comune dal profilo delle persone che seguono già la vostra pagina. Step numero tre è analizzare i competitor. Probabilmente loro si rivolgono già al vostro stesso target. Questo potrebbe essere un pò più complicato perché non possiamo avere i dati dettagliati sui nostri competitor. Per farsi un’idea generale è possibile per esempio verificare il profilo delle persone che lasciano le recensioni sul sito dei vostri concorrenti o sulle loro pagine social.   

Quindi abbiamo raccolto le seguenti informazioni: 

  • Le caratteristiche dei nostri clienti attuali
  • Il profilo delle persone che interagiscono con i nostri contenuti sui social
  • Il profilo delle persone che acquista dai competitor

Dopo aver raccolto queste informazioni facciamo un'analisi delle caratteristiche dei nostri prodotti: e un prodotto generico o di nicchia, quanti varianti ci sono,  è disponibile subito o su richiesta, qual’è la fascia di prezzo, prendiamo nota di altre caratteristiche in base ai propri prodotti. 

Alla fine di questa analisi poniamoci delle domande che ci aiuteranno a capire meglio la nostra target audience. 

Ci sono abbastanza persone che soddisfano i miei criteri? En prodotto troppo di nicchia che interessa solo ad un gruppo ristretto di persone? La mia attività potrebbe essere lo stesso profittevole anche con un gruppo ristretto di persone? La domanda del mio prodotto può crescere in futuro?

Poi Il mio target che ho individuato ha bisogno di questo prodotto?  Ne trarra davvero il beneficio? Possono permettersi il mio prodotto? Magari il nostro prodotto è rivolto ad un gruppo di persone con un basso potere d’acquisto.  E alla fine posso raggiungere il mio target con la mia comunicazione? Magari il mio target guarda più la tv e legge i giornali quindi devo capire se posso permettermi soprattutto di raggiungere la mia audience con il mio messaggio? 

Ecco tutto e spero che queste informazioni possono aiutarvi davvero nel vostro business. Se volete farmi una domanda potete sempre scrivermi a ask@123ecommerce.net oppure mandarmi direttamente il messaggio vocale. 

A presto, ciao ciao!

LINK MENZIONATI IN QUESTA PUNTATA

Quanto conoscete i vostri clienti? Poco, tanto o niente? Molte aziende non conoscono abbastanza i propri utenti e non hanno mai fatto (o non sanno come fare) un vero studio del proprio target. Una piccola azienda che sbarca nel mondo dell'ecommerce senza avere una visione chiara delle caratteristiche del proprio target è destinata a fallire. Perché vendere a tutti significa vendere a nessuno. Ma come si fa a definire il proprio target? Oggi parliamo proprio di questo.

#007: Come definire il proprio cliente ideale?

Tatiana:

Quanto conoscete i vostri clienti? Poco, tanto o niente? Molte aziende non conoscono abbastanza i propri utenti e non hanno mai fatto (o non sanno come fare) un vero studio del proprio target. Una piccola azienda che sbarca nel mondo dell'ecommerce senza avere una visione chiara delle caratteristiche del proprio target è destinata a fallire. Perché vendere a tutti significa vendere a nessuno. Ma come si fa a definire il proprio target? Oggi parliamo proprio di questo. 

Prima di iniziare una piccola premessa.  

Hai un'idea ecommerce ma non sai da dove partire? Ho creato questa checklist che  ti aiuterà a capire quali sono le attività essenziali per avviare il tuo negozio online. Dalla pianificazione, allo sviluppo, design e marketing. Non solo potrai chiarirti le idee su come iniziare ma nel caso in cui dovessi decidere di aprire il tuo sito ecommerce potrai tenere sotto controllo tutte le attività di lancio. E possibile scaricare la checklist su 123ecommerce.net/lista

Vi è mai capitato di parlare a qualcuno del vostro prodotto fantastico e suscitare in altri solo la noia mortale? Ognuno ha i suoi gusti e interessi e ciò che è bello per voi non è detto che sia bello per gli altri. Target audience, target di riferimento, mercato di riferimento che cos’é? Per chi non fa marketing tutti i giorni potrebbe essere un termine sconosciuto. Il target è il gruppo di persone che acquisterà i vostri prodotti con più probabilità e questo gruppo ha alcune caratteristiche in comune come genere, sesso, età, abitudini, comportamenti, interessi.  Individuare correttamente il cliente ideale ci aiuterà ad indirizzare meglio il nostro marketing e ottimizzare i costi pubblicitari.  

Facciamo qualche esempio. 

Per un fotografo di matrimoni il target di riferimento potrebbero essere i giovani appena fidanzati nella propria città di riferimento, i corsi di yoga online sono più indirizzati agli abitanti degli grandi metropoli con poco tempo a disposizione e che fanno i lavori stressanti, shop dei prodotti siciliani è per chi ama i prodotti genuini e di provenienza italiana, ecc. 

Chi ha già un negozio fisico potrebbe avere un grande vantaggio. Perché conosce già molte cose sui propri clienti. Il primo passo è annotare le caratteristiche dei clienti attuali. 

Dopodichè studiamo il profilo delle persone che interagiscono con i nostri canali social media. Social media infatti è un ottimo strumento per individuare al meglio il proprio target.  Se non state facendo advertising su Facebook che è il modo migliore per ottenere molte informazioni sul proprio target è possibile comunque trarre alcune caratteristiche in comune dal profilo delle persone che seguono già la vostra pagina. Step numero tre è analizzare i competitor. Probabilmente loro si rivolgono già al vostro stesso target. Questo potrebbe essere un pò più complicato perché non possiamo avere i dati dettagliati sui nostri competitor. Per farsi un’idea generale è possibile per esempio verificare il profilo delle persone che lasciano le recensioni sul sito dei vostri concorrenti o sulle loro pagine social.   

Quindi abbiamo raccolto le seguenti informazioni: 

  • Le caratteristiche dei nostri clienti attuali
  • Il profilo delle persone che interagiscono con i nostri contenuti sui social
  • Il profilo delle persone che acquista dai competitor

Dopo aver raccolto queste informazioni facciamo un'analisi delle caratteristiche dei nostri prodotti: e un prodotto generico o di nicchia, quanti varianti ci sono,  è disponibile subito o su richiesta, qual’è la fascia di prezzo, prendiamo nota di altre caratteristiche in base ai propri prodotti. 

Alla fine di questa analisi poniamoci delle domande che ci aiuteranno a capire meglio la nostra target audience. 

Ci sono abbastanza persone che soddisfano i miei criteri? En prodotto troppo di nicchia che interessa solo ad un gruppo ristretto di persone? La mia attività potrebbe essere lo stesso profittevole anche con un gruppo ristretto di persone? La domanda del mio prodotto può crescere in futuro?

Poi Il mio target che ho individuato ha bisogno di questo prodotto?  Ne trarra davvero il beneficio? Possono permettersi il mio prodotto? Magari il nostro prodotto è rivolto ad un gruppo di persone con un basso potere d’acquisto.  E alla fine posso raggiungere il mio target con la mia comunicazione? Magari il mio target guarda più la tv e legge i giornali quindi devo capire se posso permettermi soprattutto di raggiungere la mia audience con il mio messaggio? 

Ecco tutto e spero che queste informazioni possono aiutarvi davvero nel vostro business. Se volete farmi una domanda potete sempre scrivermi a ask@123ecommerce.net oppure mandarmi direttamente il messaggio vocale. 

A presto, ciao ciao!

LINK MENZIONATI IN QUESTA PUNTATA

Iscriviti alla mia VIP list!

Piacere, sono Tatiana. Sono la host del podcast Ecommerce Masterclass e ogni settimana intervisto le persone interessanti che hanno raggiunto i successi particolari in questo ambito e condivido i miei consigli su come avviare e gestire un'attività ecommerce profittevole.

Altre puntate

Vedi tutte le puntate

Altre puntate

Vedi tutte le puntate

PODCAST

Ecommerce Masterclass su Facebook
Iscriviti ora alla nostra private lounge su Facebook dove Tatiana condivide altri contenuti premium su come gestire un'attività ecommerce profittevole.
Gruppo privato su facebook

PODCAST

Ecommerce Masterclass su Facebook
Iscriviti ora alla nostra private lounge su Facebook dove Tatiana condivide altri contenuti premium su come gestire un'attività ecommerce profittevole.
Gruppo privato su facebook